Odorizzi logo

Sandflex

Sabbia pulita di porfido 0/4

A cosa serve

Sandflex è una sabbia pulita di porfido, priva di materiale terroso e di granulometria 0/4 indicata per la posa di pietra naturale nelle tipologie cubetti, ciottoli, tozzetti, binderi; adatto per un traffico pedonale e carrabile leggero.

Vantaggi

• Facile da usare: basta stenderlo e poi iniziare le operazioni di posa
• È drenante, quindi se i giunti vengono mantenuti drenanti, Sandflex fa passare l’acqua fino in fondo; è opportuno prevedere poi dei punti di raccolta dell’acqua nel massetto
• Conferisce alla pavimentazione un buon livello di elasticità e ammortizza eventuali effetti di assestamento del sottofondo evitando crepe o microfessure

Come si usa

Sandflex può essere usato da solo oppure impastato con il cemento. Nel caso di utilizzo da solo va steso asciutto prima dell’inizio della posa. Anche nel caso di impasto con il cemento deve essere sempre lavorato a secco. L’umidità può determinare grossi problemi in fase di battitura, tali da dover richiedere l’operazione entro brevi lassi di tempo anziché in un’unica soluzione.

Utilizzo indicato

Ottimo nel rivestimento di locali interni e semiaperti (cantine, ecc.) o più semplicemente ove ricorre la necessità di accesso immediato ai sottoservizi e comunque dove sia utile riutilizzare gli elementi di pavimento (strade con frequenza di scavi, stazioni di rifornimento, ecc.).

Linee di impiego

Arredo urbano, risanamento dei centri storici

Sigillatura

softfuga, epoxyfuga, betonfuga, flexyfuga

 

Richiedi informazioni
 

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, necessari per la fruizione del servizio.

Leggi l'informativa